Nel silenzio di Bologna

Una città sospesa
Array
Pp.
111
Uscita: 20-08-2020

ISBN: 978-88-3364-249-9

Collana: Amo Bologna - 1

18,00 €

PDFStampaEmail

Oggi pensiamo ai giorni confinati per la pandemia con un misto di angoscia, ma anche di orgoglio per i sacrifici che abbiamo saputo fare. Questi sentimenti opposti hanno animato l'occhio di Luciano Nadalini e le parole di Davide Ferrari. Luciano Nadalini è un fotografo che ha raccontato le cronache della nostra vita italiana e questa volta la sua macchina fotografica si è rivolta ai palazzi, alle strade, alle piazze di Bologna. La città inanimata ha reso protagoniste le pietre, il loro passato, chi le ha lavorate. Davide Ferrari ha dato loro una voce per raccontarci storie, ricordi, persone. L'immagine e la poesia ci riportano nel silenzio fragoroso di quest'esperienza. Nadalini riscopre le linee architettoniche della città, che quasi sempre dimentichiamo, persino nelle nostre camminate. Ferrari ci restituisce, con i suoi, i nostri ricordi. Un libro di quelli che sentiremo nostri, che non potremo mai dire di non ricordare perché lo abbiamo guardato e letto.